AMD annuncia le prime CPU a 8 core della famiglia Ryzen

Sono 3 i processori della famiglia Ryzen 7 che AMD renderà disponibili sul mercato a partire dal 2 marzo. Dotati di architettura a 8 core e tecnologia di Symmetric Multi Processor grazie alla quale il numero di threads eseguibili in parallelo è pari al doppio del numero di core, vediamo di seguito i dettagli in breve:

  • Ryzen 7 1800X: 3,6 GHz base clock, frequenza di boost clock sino a 4 GHz, 95 Watt TDP
  • Ryzen 7 1700X: 3,4 GHz base clock, frequenza di boost clock sino a 3,8 GHz, 95 Watt TDP
  • Ryzen 7 1700: 3 GHz base clock, frequenza di boost clock sino a 3,7 GHz, 65 Watt TDP

Molto interessanti anche i prezzi rispetto alla propria fascia di competizione con la compagine intel:

  • Ryzen 7 1800X: 499$ – Intel Core i7-6900K: 1.050$
  • Ryzen 7 1700X: 399$ – Intel Core i7-6800K: 429$
  • Ryzen 7 1700: 329$ – Intel Core i7 7700K: 350$

AMD dichiara che con l’architettura Zen è stata in grado di ottenere un incremento delle prestazioni velocistiche per singolo core, a parità di frequenza di clock, del 40% rispetto a quanto ottenibile con le soluzioni Excavator di precedente generazione. Dal 2 marzo. quindi anche i produttori di schede madri inizieranno a vendere i propri modelli: si stima che saranno inizialmente oltre 80 le schede madri per processori Ryzen a venir proposte sul mercato.

Una bellissima novitá per chi si trova a dover aggiornare il proprio pc in questo periodo.

Lascia un commento

Facebook
Twitter
Google+
YouTube
YouTube